Chi Siamo

Grazie a una politica previdente e lungimirante nonché a un’attuazione coerente e costante, la Svizzera vanta attualmente uno dei migliori sistemi previdenziali al mondo. Il principio dei tre pilastri offre una base solida e stabile per affrontare le sfide poste dall’invecchiamento demografico, dalla longevità e dal calo dei rendimenti.

Tra i rappresentanti dei gruppi d’interesse del sistema previdenziale troviamo l’AVS, un sistema prevalentemente gestito e rappresentato dalla classe politica. Gli interessi delle oltre 1’831 casse pensioni sono invece raggruppati e rappresentati da una solida organizzazione quale l’Associazione svizzera delle istituzioni di previdenza (ASIP). L’unica voce a non essersi fatta sentire finora è quella delle fondazioni di libero passaggio e del pilastro 3a, i cui capitali hanno nel frattempo raggiunto ca. 130 miliardi. E ciò nonostante le sfide poste da regolamentazione, crescita ed efficienza operativa siano per queste istituzioni le stesse delle casse pensioni.

Nel 2011 si sono riuniti per la prima volta in un incontro informale i rappresentanti delle principali istituzioni di libero passaggio e del pilastro 3a al fine di beneficiare di uno scambio di supporti e armonizzare l’attuazione dei requisiti normativi per le proprie fondazioni e i rispettivi clienti.

Dopo quasi tre anni di proficua collaborazione informale tali rappresentanti hanno deciso di formalizzare questa cooperazione con la fondazione dell’Associazione di previdenza Svizzera (APS).

Nils Aggett

Presidente, Associazione di previdenza Svizzera (APS)